Anticipo d’estate con Emmebirra

birra 3
Comments: 0

Un anticipo di estate da Emmebi. Sabato 9 e domenica 10 maggio in enoteca torna l’appuntamento con il nostro weekend interamente dedicato alla birra, dal servizio alla degustazione.
Dedicheremo la prima parte del pomeriggio alle Pro loco, ad organizzatori di eventi e feste e a tutti gli appassionati. Dalle ore 15, in programma un corso di spillatura con Davide Barbieri. Impareremo come servire le birre, qual è la giusta quantità di schiuma, quali le temperature di servizio. A seguire una degustazione guidata con 6 tipologie di birra alla spina:

- Kozel
- Raffo
- Peroni
- Peroni Gran Riserva Rossa
- Saint Benoit Ambrée
- Saint Benoit Blanche

[Evento su prenotazione. Posti limitati.  info@emmebimarostica.com | tel 0424 471590 ]

La giornata continuerà alle ore 17.00 con una festa aperta a tutti. In degustazione birre e assaggi di pizza, cotta nel nostro nuovissimo forno a legna mobile (disponibile a noleggio per i vostri eventi e feste private).


I VINI DOLCI da appassimento delle uve:

sciacchetrà vigneto
Comments: 0

I vini passiti vengono quasi sempre catalogati tra i vini speciali, ma da un punto di vista normativo sono considerati vini normali, in quanto dopo il processo di vinificazione e prima di essere immessi sul mercato non vengono sottoposti a ulteriori interventi tecnici o all’aggiunta di altri componenti.
Infatti i vini passiti sono prodotti utilizzando le stesse tecniche di vinificazione  impiegate per i vini normali, con la sola differenza che le uve, prima di essere vinificate, vengono sottoposte per un periodo di tempo più o meno lungo ad appassimento, cioè a una riduzione o eliminazione dell’acqua  (disidratazione) presente naturalmente nell’acino.
Questo procedimento consente di concentrare nella bacca numerosi composti, quali: zuccheri, acidi organici, sali minerali e profumi. I vini che si ottengono in seguito a questo processo sono detti “passiti” e sono solitamente caratterizzati da uno spiccato contenuto alcolico e da un residuo zuccherino più o meno elevato.

L’appassimento può avvenire in due modi:  direttamente in pianta, o dopo la vendemmia  in locali  idonei a tale scopo.

La produzione di vini passiti è diffusa in tutto il mondo, ed in genere le aziende  aspirano ad avere fra i propri prodotti anche un vino passito.

Esistono vini passiti, che vengono considerati “chicche enologiche”, proprio perché la produzione è minima, e tante volte la vendemmia risulta essere particolare, se non addirittura “eroica”.

I vini passiti, sono un mondo da scoprire…

Ho da poco assaggiato lo Sciacchetrà, prodotto nella zona delle Cinque Terre in Liguria, da uve Bosco, Albarola e Vermentino. La coltivazione di queste uve viene considerata eroica, proprio perché avviene nei terrazzamenti.  Colore giallo dorato intenso, profumi  di  uva passa, albicocche candite, miele, fiori di ginestra e di glicine, una delicata speziatura di vaniglia e zafferano… e poi dolce, avvolgente, appagante, estremamente sensuale!

Lo consiglio vivamente!!!


Categorie

Archivio notizie

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti alla nostra newsletter: ti invieremo inviti e notizie sulle nostre degustazioni.

Per farlo clicca qui

Link utili